I Migliori 11 ETF con copertura fisica per investire in Metalli Preziosi

I Migliori 11 ETF con copertura fisica per investire in Metalli Preziosi

Gli ETF con copertura fisica utilizzano proprio l’esposizione materiale, in questo modo si acquistano direttamente le materie prime sottostanti e non futures o altri derivati. Questa tipologia di ETF si ritrova spesso in fondi che investono in metalli preziosi, tali fondi utilizzano il denaro degli investitori per acquistare oro, argento e altri metalli, che poi vengono conservati in apposite stanze di sicurezza autorizzate e costantemente monitorate.

Segue approfondimento sotto il Grafico: Aggiornato il: December 12th, 2018

Approfondimento: ETF con copertura fisica per investire in Metalli Preziosi

GLD

GLD è uno degli ETF più popolari al mondo, che offre possibilità di investire in un settore che sta diventando  sempre più importante negli ultimi anni. GLD può essere utilizzato in diversi modi: alcuni potrebbero portare ad investimenti di breve durata, evitando quindi problemi causati dalla volatilità di mercato, dalla debolezza del dollaro, o dall’inflazione. Altri potrebbero includere gli investimenti in oro come parti di strategie di investimento a lungo termine. GLD è un prodotto relativamente diretto; gli investimenti sottostanti consistono nell’acquisto di lingotti d’oro tenuti al sicuro in appositi caveau. Quindi, ci si aspetta che il prezzo di questo ETF si muova in base al valore dell’oro. La base fisica presente alla base di questo prodotto elimina ogni insicurezza introdotta dalle strategie basate sui futures, tuttavia gli investitori hanno la possibilità di accedere a questi metalli preziosi anche attraverso fondi basati sui futures come ad esempio UBG e DGL.

Le alternative primarie a GLD sono altri ETF in oro che hanno riserve fisiche, i quali possono essere anche AGOL, SGOL e IAU. I primi due della lista possono interessare agli investitori che vogliono tenere il loro oro in casseforti al di fuori di New York e Londra; AGOL immagazzina i lingotti a Singapore, mentre SGOL in Svizzera. IAU , secondo la nostra opinione, rappresenta il metodo migliore per investire in oro attraverso una struttura di trade-scambio. Mentre gli investimenti sottostanti sono simili e intercambiabili, la percentuale di spese su questi due fondi non lo è. IAU è più economico di 15 punti base; questo margine non è esagerato, ma è abbastanza per sostenere che GLD sia più oneroso rispetto a IAU a livello di prestazioni soprattutto con il passare del tempo. GLD è di sicuro uno strumento efficiente per aggiungere oro al proprio portafoglio, ma ci sono opzioni probabilmente migliori che dovrebbero attrarre in particolare a investitori coscienti del costo delle commissioni.

IAU

Questo fondo offre la possibilità di investire nel metallo più famoso al mondo, l’oro. IAU è progettato per tracciare il prezzo dei lingotti d’oro tenendoli in barre in una cassaforte sicura, permettendo agli investitori di liberarsi dal problema di trovare un posto dove accumulare il metallo. Seppure IAU non è il miglior modo in liquido per effettuare investimenti in oro, ha alcune delle spese più basse, dando una scelta solida a chi è un investitore cosciente dei costi.

SLV

Questo ETF utilizza il metodo con copertura fisica, un’idea che  diventò popolare tra gli ETF a causa degli investitori che si stancavano della complessità dei futures e dei pericoli associati ad essi. Usando questa strategia di copertura fisica questo fondo può eliminare i problemi di contango e backwardation, e può dare agli investitori un prezzo più realistico del metallo posseduto. L’argento, come anche altri metalli preziosi, è spesso usato come un riparo dall’inflazione, o per proteggersi in caso di alta volatilità dei mercati.Questo fondo non è indicato per acquisti a lungo termine come accadeva in passato, ma potrebbe essere una valida opzione per gli investitori che cercano investimenti sicuri in questo mercato insicuro. Quando si parla di argento coperto fisicamente , SIVR e SLV sono quasi identici, tuttavia SLV costa leggermente di più.

SGOL

Questo fondo offre la possibilità di investire nel metallo più famoso al mondo, l’oro. SGOL è progettato per tracciare il prezzo dei lingotti d’oro tenendoli in barre in una cassaforte sicura situata in Svizzera che viene sottoposta ad una revisione due volte l’anno. La compagnia che amministra il fondo pubblica anche i numeri seriali dei lingotti d’oro, dando agli investitori maggiore sicurezza a riguardo dei loro investimenti. Mentre SGOL non è il metodo più liquido per investire in oro, potrebbe essere una scelta solida per gli investitori che vogliono rimanere tranquilli a riguardo degli investimenti nei metalli preziosi.

PPLT

Questo fondo offre la possibilità di investire in uno dei metalli più costosi al mondo, il platino. PPLT è progettato per tracciare il prezzo dei lingotti d’oro tenendoli in barre in una cassaforte sicura, permettendo agli investitori di liberarsi dal problema di trovare un posto dove accumulare il metallo. PPLT è uno dei pochi metodi attraverso i quali gli investitori possono ottenere l’accesso all’acquisto del metallo oltre al comprare azioni dai pochi minatori di platino presenti, acquistare gettoni individuali o possedere un contratto futures sul platino. In ogni caso, i contratti futures possono portare ad altri problemi e diventare molto più costosi e pericolosi rispetto al tenere il metallo fisico. Dato ciò, PPLT è una scelta eccellente per gli investitori che cercano di investire sui metalli preziosi, conviene non lasciare che il platino sia l’unico metallo che si possieda dato che è spesso utilizzato nell’industria automobilistica e la sua quotazione quindi è correlata all’andamento di quest’ultima.

SIVR

Questo ETF utilizza un metodo con copertura fisica, un’idea che è diventò popolare tra gli ETF a causa degli investitori che si stancavano della complessità dei futures e dei pericoli associati ad essi. Usando questa strategia con copertura fisica questo fondo può eliminare i problemi di contango e backwardation, come può anche dare agli investitori un prezzo più realistico del metallo posseduto. L’argento, come anche altri metalli preziosi, è spesso usato come riparo dall’inflazione, o per proteggersi dalla volatilità dei mercati. Questo fondo non è indicato per acquisti a lungo termine come accadeva in passato, ma potrebbe essere una valida opzione per gli investitori che cercano investimenti sicuri in questo mercato insicuro. Quando si parla di argento coperto fisicamente , SIVR e SLV sono quasi identici, tuttavia SIVR costa leggermente di meno.

GLTR

GLTR utilizza un approccio particolare ed unico per degli investimenti in commodities. Mentre molti fondi hanno adottato una copertura fisica per investimenti più stabili, questo prodotto lo ha portato questo tipo di investimenti ad un altro livello poichè tramite questo ETF è possibile investire in quattro metalli preziosi diversi contemporaneamente: oro, argento, palladio e platino. Precedentemente la possibilità di investire nei metalli preziosi era univoca: o si investiva o non si investiva. Adesso i metalli preziosi hanno dimostrato di essere ottimi ripari dall’inflazione e di poter generare ottimi guadagni. Questo fondo si basa sui contratti futures che lo espongono a rischio di contago, backwardation e altri problemi associati con i prodotti coperti da futures. Senza considerare le ricadute, questo prodotto può essere uno strumento molto conveniente se l’investitore comprende a pieno la complessità degli ETF e di come scambiarli. Gli investitori devono essere al corrente che anche se questi fondi offrono la possibilità di investire in quattro diversi metalli preziosi, l’oro e l’argento corrispondono all’ 85% della quantità complessiva dei metalli in questo fondo. GLTR è un’ottima soluzione per gli investitori che stanno cercando investimenti su materiali preziosi che vanno oltre i semplici prodotti con riserva fisica.

Previous I Migliori 17 ETF per investire nei Beni di Consumo (non ciclici)
Next I Migliori 17 ETF per investire nelle Biotecnologie

You might also like

I Migliori 15 ETF per investire nei Metalli Industriali

Questi ETF offrono l’opportunità di investire su diversi metalli industriali. Questi ETF possono offrire un’esposizione ai prezzi dei metalli sia attraverso un’esposizione basata su riserve fisiche che su futures a

I Migliori 21 ETF per investire su Petrolio e Gas

Gli ETF del segmento Petrolio e Gas investono direttamente in petrolio o gas e/o in beni correlati. Si noti che questi fondi utilizzano quasi sempre futures per investire nel rispettivo

I 4 Migliori ETF per investire nell’Industria Militare

Gli ETF del settore Aviazione e Difesa investono in azioni di aziende che operano nel settore degli aeromobili civili o spaziali, nonché in aziende produttrici di componenti ed attrezzature per